TAR Puglia Lecce, Sez. II, 14.09.2015, n. 2740 – Requisiti di partecipazione – Lesività bando di gara – Associazione Promozione Sociale – Croce Rossa Italiana

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 14.09.2015, n. 2740 “…considerato che detta previsione, nella parte in cui limita la competizione alla selezione ricordata alle sole associazioni di volontariato di cui alla legge quadro sopra citata, appare non giustificata da alcuna adeguata motivazione; – ritenuto che, infatti, la riorganizzazione e ottimizzazione della rete di emergenza-urgenza, varata nella … [Read more…]

TAR Puglia Bari, Sez. II, 08.05.2015, 1669 – Motivi aggiunti nel rito elettorale

TAR Puglia Bari, Sez. II, 08.05.2015, 1669 “…Come più volte detto, i motivi aggiunti non sono ammissibili quando, dopo la scadenza del termine decadenziale per l’impugnazione della proclamazione degli eletti, la parte deduca vizi delle operazioni elettorali emersi dalle verifiche istruttorie ed ulteriori rispetto a quelli già dedotti con il ricorso introduttivo, poiché l’attribuzione di … [Read more…]

TAR Puglia Lecce, Sez. I, 08.04.2015, n. 1118 – Legittimazione ad agire nelle controversie in materia di appalti pubblici.

TAR Puglia Lecce, Sez. I, 08.04.2015, n. 1118 “… in materia di controversie aventi ad oggetto gare di appalto, il tema della legittimazione al ricorso (o titolo) è declinato nel senso che tale legittimazione deve essere correlata ad una situazione differenziata e dunque meritevole di tutela, in modo certo, per effetto della partecipazione alla stessa … [Read more…]

TAR Campania Napoli, Sez. I, 22.07.2015, n. 3884 – Nullità Contratto avvalimento – i requisiti devono essere riferiti ad ogni concorrente raggruppato e non al raggruppamento nel suo complesso.

TAR Campania Napoli, Sez. I, 22.07.2015, n. 3884; “…pregnante per la sua maggiore radicalità si palesa la doglianza, articolata nel primo motivo, con cui parte ricorrente sostiene che il raggruppamento aggiudicatario avrebbe dovuto essere estromesso dalla procedura per aver presentato, al fine di comprovare il possesso del requisito di capacità relativo al numero medio annuo … [Read more…]

TAR Puglia Lecce, Sez. III, 26.05.2014, n. 1287 – Esclusione per difetto dei Requisiti di partecipazione ausiliario.

TAR Puglia Lecce, Sez. III, 26.05.2014, n. 1287; “…Il provvedimento di revoca dell’aggiudicazione provvisoria in favore della ricorrente si fonda sul fatto che la società  della cui capacità la ricorrente si è avvalsa per la partecipazione alla gara ai sensi degli artt. 49 e 51 dlgs 163/2006, in quanto affittuaria della relativa azienda, al momento … [Read more…]

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 10.07.2014, n. 1715 – Revoca accreditamento laboratorio di analisi cliniche ai sensi dell’art. 27, comma 4, l.r. n. 8 del 2004; Principio di proporzionalità

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 10.07.2014, n. 1715; “…La revoca dell’accreditamento è stata disposta ai sensi dell’art. 27, comma 4, della L.R. n. 8/2004 in base al quale l’accreditamento può essere revocato a seguito di accertamento della violazione grave e continuativa degli accordi contrattuali di cui all’art. 8 quinquies del d.lgs n. 502/1992. La formulazione della … [Read more…]

Cons. di St., Sez. V, 26.09.2013, n. 4778 – Incompetenza Sindaco annullamento in autotutela atti di gestione – Competenza esclusiva dei Dirigenti.

Cons. di St., Sez. V, 26.09.2013, n. 4778. “…Giova al riguardo rilevare che l’art. 51 della legge 8 giugno 1990, n. 142, aveva già stabilito, al comma 2, che “spetta ai dirigenti la direzione degli uffici e dei servizi secondo i criteri e le norme dettati dagli statuti e dai regolamenti che si uniformano al … [Read more…]

Cons. di St., Sez. V, 26.09.2013, n. 4778 – Disapplicazione norma regolamento in contrasto con la norma primaria

Cons. di St., Sez. V, 26.09.2013, n. 4778. “…Ciò senza contare che ad identiche conclusioni del resto si giunge anche disapplicando la predetta norma regolamentare, proprio a causa del suo insanabile contrasto con il disposto legislativo primario, essendo appena il caso di rilevare che la disapplicazione della norma secondaria regolamentare, al fine della decisione sulla … [Read more…]

TAR Lazio Roma, sez. I quater, 11.10.2013, n. 8765 – La sanzione pecuniaria e la demolizione sono alternative e non cumulative

TAR Lazio Roma, sez. I quater, 11.10.2013, n. 8765 ai sensi dell’art. 33, comma 4, d.P.R. n. 380 del 2001, la sanzione pecuniaria e la demolizione hanno carattere alternativo, e non cumulativo; – che la norma regionale va letta ed interpretata anche alla luce della corrispondente previsione della legge statale e in maniera coerente con … [Read more…]

TAR Firenze, 18.04.2017 n. 582 – Rito superaccelerato – Omessa pubblicazione sul sito internet stazione appaltante – Decorrenza del termine impugnazione ammissione ed esclusione operatori economici

TAR Firenze, 18.04.2017 n. 582 Invero, anche a prescindere dalla pubblicazione del provvedimento de quo con le modalità di cui al citato art. 29 (che controparte contesta essere avvenuto) non può esservi dubbio che parte ricorrente ne fosse a conoscenza, dal momento che la stazione appaltante aveva provveduto ad informarla in data 27.10.2016 con comunicazione … [Read more…]