TAR Puglia Lecce, Sez. I, 09.11.2017, n. 1773 – Rito elettorale – Inammissibilità ricorso – Atto confermativo e meramente confermativo – Atto plurimotivato

TAR Puglia Lecce, Sez. I, 09.11.2017, n. 1773 “…Secondo la giurisprudenza, allo scopo di stabilire se un atto amministrativo sia meramente confermativo (e perciò non impugnabile) o di conferma in senso proprio (e, quindi, autonomamente lesivo e da impugnarsi nei termini), occorre verificare se l’atto successivo sia stato adottato o meno senza una nuova istruttoria […]

Cons. di Stato, Sez. III, 25.05.2016, n. 2218 – Motivi aggiunti rito elettorale – Tempestività accesso agli atti

Cons. di Stato, Sez. III, 25.05.2016, n. 2218 “…Occorre rilevare, quanto ai primi motivi aggiunti, che OMISSIS abbia richiesto il Modello n. 271-AR-Puglia (“Prospetto del riepilogo dei voti ottenuti da ciascun candidato, risultanti dai verbali di tutte le sezioni elettorali della Circoscrizione”) relativo alla Circoscrizione di Foggia, per la prima volta, solo con la diffida […]

TAR Puglia Bari, Sez. II, 08.05.2015, 1669 – Motivi aggiunti nel rito elettorale

TAR Puglia Bari, Sez. II, 08.05.2015, 1669 “…Come più volte detto, i motivi aggiunti non sono ammissibili quando, dopo la scadenza del termine decadenziale per l’impugnazione della proclamazione degli eletti, la parte deduca vizi delle operazioni elettorali emersi dalle verifiche istruttorie ed ulteriori rispetto a quelli già dedotti con il ricorso introduttivo, poiché l’attribuzione di […]