TAR Lazio Roma, Sez. I Bis, 05.06.2018, n. 6214 – Militari – Esclusione da Concorso pubblico per dichiarazione mendace resa in buona fede dall’interessato in merito al possesso di titoli di merito che non costituiscono requisiti di partecipazione.

TAR Lazio Roma, Sez. I Bis, 05.06.2018, n. 6214 “…Con riguardo al profilo soggettivo, osserva il Collegio che, in assenza di prova contraria, l’indicazione erronea resa dal Sig. OMISSIS nella domanda di partecipazione non può essere ritenuta dichiarazione mendace, quanto piuttosto un’erronea dichiarazione resa in buona fede dal candidato. Invero, gli elementi a disposizione del […]

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 20.12.2014, n. 3143 – Trasferimento ex art. 33, comma 5, L. n. 104/1992 – presupposti

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 20.12.2014, n. 3143 “…Rilevato il difetto di motivazione da cui è affetto il provvedimento con il quale l’Amministrazione intimata, nel negare il trasferimento richiesto, si è pronunciata solo sulla carenza di posti disponibili in relazione alla Casa Circondariale di Taranto senza pronunciarsi in relazione alla pur richiesta sede di Brindisi; […]

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 28.11.2014, n. 2955 – Violazione dell’art.42-bis del D.Lgs. 151/2001 – Trasferimento triennale per avvicinamento temporaneo alla sede di residenza del nucleo familiare – il trasferimento può avere una durata complessiva non superiore a tre anni, indipendentemente dall’età del figlio minore.

TAR Puglia Lecce, Sez. II, 28.11.2014, 2955 La norma che regola la fattispecie concreta, e cioè l’art.42-bis del D.Lgs. n. 151/2001, appare di chiara formulazione … La previsione normativa in commento estende il suo raggio di applicazione anche agli appartenenti alle forze armate, in virtù dell’art.1493 del codice di ordinamento militare, e offre una tutela […]

TAR Campania Salerno, Sez. I , 11.10.2013, 2048 – violazione dell’art. 42 bis, comma 1, del D.Lgs. n. 151/2001 – applicazione all’Arma dei Carabinieri e a tutte le Forze Armate – possibilità di usufruire del trasferimento temporaneo triennale.

TAR Campania Salerno, Sez. I , 11.10.2013, 2048 “Ritenuta la fondatezza del ricorso proposto alla luce dell’orientamento giurisprudenziale recentemente espresso dal Consiglio di Stato, con sentenza della sez. VI n. 2730 del 21-5-2013, condiviso dal Collegio … l’articolo 1493 del D.Lgs. n. 66/2010, applicabile ratione temporis alla vicenda oggetto del presente giudizio, prevede che “ Al personale […]